Da Gomorra alla realtà, pantera in libertà semina il terrore: “Fuggita dalla casa di un boss”

Gli avvistamenti e le tracce disseminate su un’ampio raggio di territorio ormai non lasciano alcun dubbio: nelle campagne di San Severo, in provincia di Foggia, si aggira una pantera nera. Il grosso felino, immortalato fugacemente da diversi video, sta creando una vera e propria psicosi nella zona dove ormai i residenti temono per la loro incolumità. Appurata l’effettiva presenza del grosso animale, resta da chiarire da dove provenga la pantera nera che sta creando tanto clamore. Tra le ipotesi che col passare delle ore assume sempre più consistenza c’è la possibilità che l’animale sia scappato dalla residenza di un boss della criminalità organizzata, forse ispirato dalla serie tv ‘Gomorra’ e da ‘o Principe, che – nella serie di Sky – detiene in catena una pantera sul terrazzo di casa.

Sulle tracce della pantera, una task force di forze dell’ordine e uomini del servizio veterinario dell’Asl di Foggia ‘armati’ di dardi anestetici. Sono aumentate le trappole ‘farcite’ di carne posizionate nelle zone degli ultimi avvistamenti.