«Ho il virus»: tossisce in faccia a una donna: gli aveva chiesto di mettere la mascherina sul treno

Follia da Coronavirus sul treno Termini Imerese-Aeroporto Punta Raisi a Palermo. Sul treno sale un uomo con una bici. Non indossa la mascherina (necessaria per contenere la pandemia del Coronavirus) e «non intende proprio farlo, è riluttante». Quando un passeggero, «di origini campane, in viaggio con la famiglia», gli fa presente che non è corretto un comportamento simile, che su un treno va indossata la mascherina e che, dunque, può essere pericoloso per la salute degli altri, lui va su tutte le furie. La notizia riportata da Open.

Il video ripreso dal sito Open che ha riportato la notizia

 

Il trasgressore tossisce in faccia alla donna:«Ho il virus»

«A un certo punto tossisce di fronte alla moglie dell’uomo, poi dice “Stammi lontano che ho il virus” e li insulta chiamandoli “terroni, tornatevene a casa” solo perché erano napoletani. “Sei una mer*a tu e tutta Napoli, fango. Poi urla “Lei non può dirmi cosa devo fare, mi ha messo le mani addosso”. Eravamo tutti increduli». L’uomo, con un accento palermitano, dà del «terrone» a un campano. A denunciare l’accaduto è un lettore di Open.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK