“Il Governo trovi i 40 milioni per la cassa integrazione”, De Luca sfida Conte

“Il Governo trovi i 40 milioni per la cassa integrazione”, De Luca richiama Conte. Oggi pomeriggio Vincenzo De Luca ha dato alcuni aggiornamenti sull’emergenza coronavirus in Campania. Il Governatore nella consueta diretta del venerdì ha affermato: “Abbiamo un fatto verso la normalità. Tre obiettivi aprire tutte le attività per sempre, tutelare la vita delle famiglie e delle persone più deboli e dare un aiuto economico. La Regione Campania ha difeso l’unitarietà dello Stato contro la tendenza di frantumazione dei 20 staterelli. Le regioni devono gestire la Sanità ed hanno salvato i cittadini. Sulla mobilità interrogatale dal 3 giugno è subordinata sull’andamento epidemiologico. I protocolli di sicurezza il Governo li ha emessi domenica sera per il lunedì mattina: era irresponsabile aprire in queste condizioni. Abbiamo dato modo agli imprenditori di organizzarsi”.

IL GOVERNO CI DEVE RISPONDERE: “Le misure di ristoro devono riguardare anche le zone rosse in Campania. Stiamo aspettando che il Ministero sblocchi i 240 milioni di euro, che sono della Campania come certificato dalla Corte dei Conti: ci sono stati rapinati. Bisogna ripartire del fondo sanitari. Abbiamo istruito le pratiche per le richieste della cassa integrazioni in deroga, il Governo trovi i 40 milioni di euro. Solidarietà al Centro dell’Impiego di Avellino per l’attentato che hanno subito” ha detto De Luca.

LA DIRETTA DI DE LUCA