In giro con coltello, mazza da baseball e tirapugni: fermati giovani di Grumo Nevano, Fratta e Napoli

Weekend di controlli “alto impatto” dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Controllate in città e provincia 412 persone e 236 veicoli; oltre 60 le violazioni al cds contestate per sanzioni superiori ai 50mila euro.

Controlli per una “movida” sicura anche a Frattamaggiore,  nelle strade più frequentate dai giovani.

Due  18enni incensurati – uno napoletano l’altro di Grumo Nevano – sono stati denunciati per porto abusivo di armi. Il primo nascondeva nei pantaloni un coltello a serramanico di 18 cm mentre il giovane grumese un tirapugni in acciaio.

Un 26enne di Succivo, invece, fermato durante un posto di controllo, è stato trovato in possesso di una mazza da baseball, di un coltello multiuso e di 11,2 grammi di hashish.

Risponderanno di contrabbando di TLE un 50enne di Crispano e un 38enne di Orta di Atella, entrambi già noti alle ffoo, sorpresi a vendere “bionde” prive del sigillo dei Monopoli di Stato.