Le lacrime di Insigne, la dedica alla famiglia e il tiro a giro tatuato da Clementino sulla pelle
Le lacrime di Insigne, la dedica alla famiglia e il tiro a giro tatuato da Clementino sulla pelle

L’Italia è campione d’Europa e il merito è anche di Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli, insieme a tutti gli altri azzurri, è stato protagonista a suon di gol e assist. “È voluta, sognata, desiderata fin quando da ragazzino mi addormentavo negli spogliatoi prima di allenarmi… anni di sacrifici per arrivare fin qui ma ne è valsa la pena…La dedico a mia moglie, ai miei figli e all’intera mia famiglia che non mi ha mai lasciato solo……”. Sono queste le parole del numero 10 azzurro dopo aver alzato in cielo la coppa vinta in finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra. Ad omaggiare il giocatore di Frattamaggiore c’è anche Clementino che, come al solito, si è contraddistinto.

In seguito alla messa in onda della trasmissione Notte Azzurra Clementino, amico di Insigne di lunga data, aveva promesso di fare un tatuaggio in caso di vittoria finale dell’Italia ad EURO 2020.

Il tatuaggio di Clementino e quella promessa

In seguito alla messa in onda della trasmissione Notte Azzurra Clementino, amico di Insigne di lunga data, aveva promesso di fare un tatuaggio in caso di vittoria finale dell’Italia ad EURO 2020.

Il cantante, al termine della finale di Wembley che ha sancito la vittoria in finale dell’Italia, ha mantenuto la parola e si è inciso sulla pelle la frase “O tir a gir 24“. Ovviamente, il riferimento va ad Insigne che in più di un’occasione ha segnato gol importantissimi con quella che è la ‘specialità della casa’.

L’Europeo di Lorenzo Insigne

Campionato Europeo di grande sacrificio per Lorenzo Insigne. Il numero 10 azzurro ha lottato come un leone, adattandosi anche una posizione particolare come quello di secondo attaccante centrale. Fino a quando dialogava con Spinazzola, sembrava rivedere quei fraseggi del Napoli di Sarri con Ghoulam. Ma anche con Emerson ha trovato subito l’intesa e chissà che non possa ripeterla al Napoli… Da segnalare la perla del tiro a giro nella partita dell’Italia contro la Spagna, vero lampo di classe che lo ha consacrato a livello europeo

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.