27.2 C
Napoli
mercoledì, Giugno 29, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

La faida Rinaldi-Mazzarella si sposta in provincia, spari contro una pizzeria


La faida tra i Rinaldi e i Mazzarella potrebbe essersi spostata in provincia. Colpi di pistola sono stati infatti esplosi a San Giuseppe Vesuviano in piazza Garibaldi. Nel mirino una pizzeria i cui titolari sarebbero (il condizionale è d’obbligo) vicini a Sergio Grassia: l’episodio è avvenuto intorno alle 3 di notte. Le persone presenti in strada riferiscono di due uomini con volto coperto da casco integrale e vestiti di nero che hanno scaricato verso la saracinesca l’intero caricatore (dodici colpi calibro 9×21). L’episodio potrebbe essere collegato a quello che sta avvenendo tra le Case Nuove e piazza Mercato con i Mazzarella (attualmente guidati dal superlatitante Salvatore Fido) che più volte hanno esploso colpi di pistola sotto l’abitazione dove Grassia, storico luogotenente del boss Ciro Rinaldi ‘My Way’, ha la residenza. Le indagini sono attualmente coordinate dai carabinieri di San Giuseppe Vesuviano.

Sergio Grassia è da tempo finito nel mirino dei ‘pistoleri’ del clan Mazzarella. Già cinque infatti le stese e le intimidazioni armate contro di lui: in quella più eclatante, a Capodanno, rimase ferito un dodicenne colpito accidentalmente da un proiettile che gli perforò entrambe le gambe mentre era affacciato al balcone della sua abitazione in via Sorrento al rione Villa, da sempre ‘roccaforte’ del clan Rinaldi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Clan Lepre al tappeto, catturati i due latitanti Cianciulli e Testa

Sono stati catturati dagli uomini della squadra mobile e del commissariato Dante Salvatore Cianciulli ‘Masaniello’ e Gianluca Testa ‘o...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria