Mugnano. Lettere anonime ai consiglieri comunali, in 4 dell’opposizione dai carabinieri

Una pioggia di lettere anonime si è abbattuta sui consiglieri comunali di Mugnano. Tutti i componenti del parlamentino mugnanese avrebbero ricevuto delle missive senza mittenti contenenti informazioni passibili di reati. Almeno secondo quanto denunciato dai consiglieri di minoranza Gennaro Santopaolo, Crescenzio Micillo, Umberto Zucconelli e Vincenzo Cardone. I 4 politici di opposizione si sono recati presso la stazione dei carabinieri di Mugnano per denunciare quanto accaduto negli ultimi giorni in Comune. Le missive sarebbero passate tutte per l’Ufficio Protocollo dell’Ente prima di finire nelle mani dei singoli consiglieri. Non è noto per il momento il contenuto delle stesse, anche se la denuncia della minoranza farebbe pensare a tematiche che potrebbero finire al vaglio della magistratura.