Meteo. La tregua dura pochissimo: tornano temporali e maltempo

Peggioramento in vista già nella giornata di venerdì. Ma anche il fine settimana sembra destinato ad essere compromesso dal maltempo.

“La giornata di Venerdì – riporta Ilmeteo.it – trascorrerà all’insegna di avverse condizioni atmosferiche su gran parte del Centro-Nord. Ma il tempo è destinato a rimanere perturbato anche al Centro, con rovesci e temporali in particolare sulla Toscana e sul Lazio, con importanti rischi per le città di Firenze e Roma. In serata piogge diffuse si spingeranno anche verso la Campania. Solamente sul resto del Sud il meteo si manterrà più tranquillo. Attendiamoci dunque un sabato decisamente perturbato, ancora una volta soprattutto al Centro-Nord. Nel corso della giornata piogge abbondanti e locali nubifragi interesseranno in particolare il Lazio, compresa Roma, la Toscana e, a salire, tra il pomeriggio e la serata, tutto il Nordest, a partire dall’Emilia Romagna centro-orientale, ma poi anche verso tutto il Veneto e il Friuli Venezia Giulia.
Attese altre abbondanti nevicate sono attese sulle Dolomiti, tuttavia a quote più alte rispetto a venerdì, a causa di una maggior ingerenza dei forti venti da Scirocco, ma comunque a circa 1300 metri.

Domenica, infine, la fase più acuta del maltempo andrà attenuandosi sui versanti orientali e al NordovestPiogge e alcuni temporali insisteranno invece sulle regioni tirreniche e su gran parte del Sud. Piovaschi sparsi saranno ancora presenti al Nordest, specie sull’area alpina e prealpina, con qualche nevicata ancora possibile sopra i 1200/1300 metri”.