Minaccia il barista che gli ha negato un drink, straniero arrestato da poliziotta libera dal servizio

Questa mattina in via Salvator Rosa, verso le 6.30, un agente della polizia di Stato libera dal servizio è intervenuta all’interno di un bar per bloccare un cittadino cingalese irregolare sul territorio italiano. Il 56enne Van Rooyen Randell Hutbert, al diniego del barista di servirgli bevande alcoliche, ha iniziato a dare in escandescenze minacciando sia il barista che gli avventori presenti.

La poliziotta, in servizio presso il Compartimento della Polizia Postale della Campania , nel transitare davanti al bar ed attirata dalla richiesta di aiuto del gestore, non ha esitato ad intervenire riuscendo a bloccare, con non poca fatica, il cittadino cingalese che era in uno stato di evidente alterazione alcoolica.

Con l’ausilio di un equipaggio del commissariato Dante, allertato dalla locale sala operativa e prontamente giunto sul posto, i poliziotti sono riusciti a portare l’uomo negli uffici di polizia nonostante la reazione violenta dello stesso che, scagliatosi contro i poliziotti, li costringeva a ricorrere a cure mediche.

I poliziotti hanno pertanto arrestato l’uomo che è in attesa del giudizio direttissimo fissato per la giornata odierna.