7.4 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Tragico schianto, il 19enne Andrea muore sul colpo mentre va all’allenamento


San Teodoro si stringe intorno ai familiari di Andrea Mezzacasa, il 19enne che venerdì sera ha perso la vita in un incidente sulla via per il campo di Granarolo. Andrea, studente della quinta del liceo scientifico Cassini, era uno sportivo, e sin da giovanissimo aveva imbracciato la racchetta da tennis seguendo poi nello stesso percorso anche il fratello più piccolo, Alessandro: in via San Marino a bordo della moto rovinata sull’asfalto c’era anche lui, diretto verso un allenamento.

Ancora da chiarire cosa sia successo esattamente: la Municipale, presente insieme con diversi mezzi di soccorso (l’incidente è avvenuto a poca distanza dall’abitazione dei Mezzacasa, e nel giro di pochi minuti sul posto sono arrivati familiari e amici dei due giovani, in molti accusando malori) ha escluso al momento che possa essere coinvolto un altro veicolo che si sarebbe poi dato alla fuga.

L’ipotesi è che Andrea abbia perso il controllo della moto, forse per un guasto, e che sia scivolato. Nella caduta ha battuto la testa, un urto violentissimo che gli ha fatto immediatamente perdere conoscenza: a nulla sono purtroppo serviti i lunghi tentativi dei sanitari di rianimarlo.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Addio al reddito di cittadinanza, alcuni beneficiari lo perderanno a febbraio

Molti beneficiari del reddito di cittadinanza rischiano di perdere il beneficio. Le famiglie che hanno iniziato ad incassarlo dallo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria