Anniversario del martirio di Giuseppina Bianco, questo pomeriggio la cerimonia di commemorazione. La manifestazione, in ricordo della 17enne morta durante la seconda guerra mondiale per mano di alcuni soldati nazisti che tentarono di violentarla, è patrocinata dal Comune e organizzata dal Comitato Epitaffio. “Ringrazio l’amministrazione comunale che anche quest’anno ci ha supportato nell’organizzazione dell’iniziativa – spiega Ciro Ruggiero, rappresentante del comitato – Durante la cerimonia deporremo due mazzi di fiori sia in via Aldo Moro, dove è ubicato il monumento in ricordo di Giuseppina, che in via Sansone nel luogo dove si crede che la 17enne sia stata uccisa”.
La cerimonia si concluderà con una messa officiata da padre Pasquale. “La manifestazione in onore di Giuseppina, la cui storia deve essere da esempio per tutti noi, mantiene viva la nostra identità storica – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – Solo preservando la nostra memoria, possiamo preservare il nostro futuro”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.