Agguato questa notte a Napoli. Un 29enne del posto, pregiudicato, è stato gambizzato in circostanze ancora da chiarire nel corso della notte nel quartiere Pendino a pochi passi da piazza Mercato. Il giovane è giunto in ospedale con diversi colpi d’arma da fuoco alle gambe. Soccorso dai medici dell’ospedale Pellegrini, il 29enne ha poi rifiutato il ricovero. Come riporta il sito Fanpage, G. T., è stato dimesso con 20 giorni di prognosi.

Accompagnato al pronto soccorso da un passante, il ragazzo è stato ascoltato dalla Polizia di Stato che ora sta indagando sull’accaduto. Il giovane non ha parlato di tentativo di rapina e ha affermato di non sapere il motivo dell’agguato. Il raid è avvenuto a pochi passi dalla sua abitazione.

Pochi gli elementi per le forze dell’ordine. In merito a quanto accaduto questa notte, il giovane ha raccontato di essere stato avvicinato da due passanti a piedi che hanno aperto il fuoco. La polizia ha avviato le indagini in base al racconto del 29enne, tuttora al vaglio degli investigatori. Sul posto sono stati effettuati i sopralluoghi del caso per raccogliere ulteriori elementi sulla dinamica dell’agguato.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.