‘Narcos’ latitante arrestato a Napoli, a tradirlo un pass per disabili: fine della fuga

Vicino ad ambienti criminali del centro storico napoletano, irreperibile da novembre 2019, Desiderio Vincenzo era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale di Napoli poiché condannato a 10 anni di reclusione in quanto ritenuto implicato in un’associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti che importava in Italia ingenti quantitativi di droga dal Centroamerica e dal Nord Africa, anche con esponenti della criminalità organizzata calabrese.

Catturato dopo un’intensa e articolata attività investigativa, Desiderio è stato rintracciato in Piazza Canneto mentre si apprestava a salire su un’autovettura. A tradirlo il pass invalidi regolarmente intestato alla sorella, esposto in bella evidenza sul cruscotto e grazie al quale aveva libero accesso alla Z.T.L. del centro storico. I militari lo hanno tradotto al carcere di Poggioreale.