Omicidio in provincia di Napoli, uomo ucciso a colpi di fucile: ipotesi faida

Omicidio poco dopo le 21 a Gragnano. Un uomo di 41 anni, Matteo Dello Ioio è stato ucciso a colpi di fucile in località Aurano. Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di un delitto inquadrabile nel contesto della faida sui Lattari. Sul posto i carabinieri per le indagini. L’uomo sarebbe parente di una delle vittime della guerra di camorra degli anni novanta tra i D’Alessandro e gli Imparato. Dello Ioio sarebbe stato ucciso con un fucile ad alta precisione che avrebbe sparato in un bosco non lontano da casa sua.