Lite finisce in tragedia a Caivano, padre spara al figlio e sparisce dopo la fuga

Immagine di repertorio

Momenti di follia quelli vissuti a Caivano. Nella giornata di martedì un uomo, 50enne, ha puntato la pistola contro il figlio, di 30 anni, sparandolo e ferendolo alla gamba. Il dramma familiare si è consumato in una traversa di corso Umberto I.

Il 30enne – riporta Edizione Napoli – è stato trasportato all’ospedale ‘San Giovanni di Dio’ di Frattamaggiore, dove appunto è stata rilevata la ferita alla gamba a causa dell’esplosione di un colpo d’arma da fuoco.

Il giovane non sarebbe in gravi condizioni, mentre il padre è stato denunciato per lesioni gravi ma, al momento, non è raggiungibile.