Paura a Caserta, entra ubriaca nel bar e lancia coltelli contro l’ex marito: arrestata

A Caserta, i carabinieri della sezione radiomobile del locale Comando Compagnia hanno arrestato per minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere N.A., 38enne del posto.

La donna, nella tardissima serata di ieri, in evidente stato di ebrezza alcolica, si è recata presso un bar a Caserta, dove ha minacciato di morte il 45enne suo ex marito (in atto sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex moglie) lanciandogli contro 2 coltelli da cucina con lama rispettivamente di 13 e 20 cm, senza fortunatamente colpirlo.

L’arrestata verrà giudicata con rito direttissimo.