Paura al centro direzionale, giovane minaccia di lanciarsi nel vuoto da 15 metri: salvato in extremis

Ieri sera gli agenti del Commissariato Vasto- Arenaccia, durante un servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti al Centro Direzionale per una persona che minacciava di suicidarsi.

I poliziotti hanno subito notato un giovane  in bilico su un muro alto circa 15 metri, e hanno iniziato a parlare con lui finché, approfittando di un suo momento di distrazione, sono riusciti ad afferrarlo e a metterlo in sicurezza.