Paura e botte nel carcere campano, rissa tra detenuti napoletani e salernitani

rissa carcere

Sabato mattina si è verificati un violento scontro al carcere di Salerno. Un gruppo di detenuti napoletani si sono scontrati con alcuni detenuti di Fuorni. La notizia è stata diffusa Emilio Fattorellosegretario nazionale campano del sindacato Sappe. Gli agenti della Penitenziaria hanno impedito la maxi rissa poichè sono intervenuti dopo lo sfondamento del cancello. Un poliziotto è rimasto ferito ed è stato costretto alle cure dei medici: 10 giorni di prognosi.