Play out Serie B, il Tar accoglie il ricorso del Foggia: trema la Salernitana

(ANSA) – ROMA, 23 MAG – Arriva dal Tar del Lazio la sospensione cautelare urgente della decisione con cui il Consiglio Direttivo della Lega di B il 13 maggio ha deliberato di non dar luogo ai play out originariamente previsti per il campionato cadetto per la stagione in corso. La decisione è del presidente della prima sezione ter del tribunale amministrativo nell’ambito di un ricorso proposto dal Foggia Calcio; già fissata l’udienza, l’11 giugno, per la trattazione collegiale della questione in camera di consiglio. A questo punto torna a tremare la Salernitana che, in caso di annullamento della decisione della lega di serie B, dovrebbe disputare i play out per la permanenza in serie B proprio con il Foggia. Con ogni probabilità sarà l’ennesima estate in cui si parlerà più di aule di tribunale che di campo.