Paura a Pozzuoli, si lancia dal quarto piano: ‘salvata’ dai panni stesi

Tragedia sfiorata a Pozzuoli
Tragedia sfiorata a Pozzuoli

“Miracolo” a Pozzuoli. I panni stesi sui balconi sottostanti potrebbero aver salvato la vita di una donna di 40 anni che nel tardo pomeriggio di sabato si è lanciata dal quarto piano della propria abitazione a poche decine di metri dal lungomare di Pozzuoli (Napoli). La donna è finita sul selciato dopo che la caduta è stata attutita dagli stendipanni ancorati ai balconi.

Soccorsa immediatamente, i testimoni hanno riferito che era cosciente e respirava. Tra i primi ad aiutarla proprio il marito che solo qualche momento prima si era allontanato da casa. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasferire la donna al Pronto Soccorso del nosocomio Santa Maria delle Grazie di località La Schiana. Versa in gravi condizioni ma i medici non disperano di poterla salvare. Non del tutto chiare le cause alla base del gesto. Sul caso sono in corso indagini da parte dei carabinieri.