“Miracolo” a Pozzuoli. I panni stesi sui balconi sottostanti potrebbero aver salvato la vita di una donna di 40 anni che nel tardo pomeriggio di sabato si è lanciata dal quarto piano della propria abitazione a poche decine di metri dal lungomare di Pozzuoli (Napoli). La donna è finita sul selciato dopo che la caduta è stata attutita dagli stendipanni ancorati ai balconi.

Soccorsa immediatamente, i testimoni hanno riferito che era cosciente e respirava. Tra i primi ad aiutarla proprio il marito che solo qualche momento prima si era allontanato da casa. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasferire la donna al Pronto Soccorso del nosocomio Santa Maria delle Grazie di località La Schiana. Versa in gravi condizioni ma i medici non disperano di poterla salvare. Non del tutto chiare le cause alla base del gesto. Sul caso sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.