9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Raccolta rifiuti a Mugnano, tensione tra operai e la Teknoservice sul badge


Raccolta rifiuti a Mugnano, tensione tra operai e la Teknoservice sul badge. Ieri i rappresentanti sindacali degli operatori ecologici hanno mandato una lettera al Comune di Mugnano, richiedendo la rotazione di tutto il personale. Nei giorni scorsi la Filas ha denunciato la mancanza di attrezzatture e servizi nell’isola ecologica, tematiche che sono state affrontate stata da un tavolo di confronto tra l’ente, la Teknoservice e il sindacato.

«I badge sono stati timbrati ogni giorno anche se i lavori di costruzione degli spogliatoi non sono ancora iniziati. L’azienda ‘immette’ un turno notturno nell’organizzazione del servizio senza un preventivo confronto con la Scrivente e, come se non bastasse, ‘autorizza’ i lavoratori notturni a non strisciare il badge con il tacito assenso. Nello stigmatizzare tale comportamento Aziendale che si commenta da solo, la Scrivente Organizzazione Sindacale ritiene necessario ed opportuno chiedere alla Teknoservice s.r.l. la rotazione di tutto il personale anche su turno notturno esentando gli stessi dalla marcatura del badge in quanto a tutti i lavoratori devono essere assicurati pari diritti e pari dignità».

Sussiste un rallentamento della raccolta dei rifiuti, testimoniato dalla sosta nell’isola ecologica dei camion carichi di rifiuti . A replicare ai lavoratori è stato il dirigente della Teknoservice: «Non abbiamo mai autorizzato il mancato utilizzo del badge.  – Giuseppe Spacone ha chiarito anche le cause dello stop dei mezzi aziendali – All’esterno dello Stir di Giugliano c’è una lunga fila di camion che attendono di conferire i rifiuti».

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso di botte dal patrigno, ipotesi riesumazione per il piccolo Giuseppe

Potrebbe essere riesumata e sottoposta ad altri esami la salma del piccolo Giuseppe Dorice. Il bimbo di sette anni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria