Scongiurata la crisi dei rifiuti a Mugnano, arriva l’annuncio del sindaco

Si è tenuto stamattina l’incontro tra l’amministrazione comunale, i vertici dell’azienda e i rappresentanti dei lavoratori per risolvere la crisi dei rifiuti cittadina. L’esito dell’incontro è stato reso noto dal primo cittadino: “Fondamentale per la risoluzione del problema la mediazione del sindaco Luigi Sarnataro e dell’assessore all’ambiente Valerio Capasso. La ditta si è impegnata a realizzare l’area cantiere, prevista da capitolato, nell’isola ecologica entro il 31 luglio 2018. I lavoratori, da parte loro, si sono impegnati a svolgere le ore di lavoro previste da contratto. Le altre problematiche verranno discusse in sede aziendale tra ditta e sindacati”.

Già prima del summit al Comune di Mugnano, la fascia tricolore ha denunciato le problematiche d’igiene pubblica: “Si tratta di problematiche ataviche, che anche noi come Amministrazione abbiamo più volte segnalato alla ditta. Senza contare che ad oggi la Teknoservice deve ancora garantire l’efficienza di una serie di servizi, come lo spazzamento costante delle arterie, previsti dal capitolato d’appalto“.