Rapinano un anziano al centro commerciale, napoletani “beccati” e arrestati

Verso le 13.40 di ieri sala e Centrale operative della Questura e del Comando Provinciale Carabinieri ricevevano la nota che era in atto un prelievo fraudolento di denaro presso lo sportello bancomat Unicredit in Viale Michelangelo, in danno di una persona che aveva appena subito il furto del borsello, contenente anche la carta  bancomat, presso l’Ipercoop.

I militari del Sezione Radiomobile del NORM dei Carabinieri intervenivano presso lo sportello bancomat segnalato, quando improvvisamente, dalla sala bancomat uscivano due uomini che fuggivano in direzioni differenti.

Uno dei due Carabinieri, immediatamente si poneva all’inseguimento a piedi dell’uomo scappato in direzione di via Molfetta, mentre, contestualmente il suo collega con l’auto di servizio, lo raggiungeva, tenendosi in continuo contatto con la Centrale Operativa , e con una manovra riusciva a bloccare il fuggitivo sbarrandogli  la strada. L’uomo è stato identificato per Giuliano Salvatore, classe 1986. Contestualmente gli Agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti della Questura riuscivano a fermare l’altro malfattore, raggiunto in Via Bachelet e lo identificavano in PEREZ Salvatore, classe 1979, sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Napoli.