C’è la ‘tassa’ sul Reddito di Cittadinanza, i costi del sussidio dello Stato

Per utilizzare il Reddito di Cittadinanza si dovrà pagare. Secondo il Corriere della Sera è previsto un euro per ogni prelievo da Postamat e un euro e 75 centesimi per gli altri sportelli Bancomat.

Anche per il bonifico e per la rata del mutuo è previsto il pagamento di un euro: 50 centesimi se il pagamento è condotto attraverso “Postagiro”. La carta del Reddito di Cittadinanza è sempre una PostePay conferita dalle Poste Italiane.