Da Napoli a Scauri per la ‘truffa dello specchietto’, arrestati due uomini di Pomigliano e Casalnuovo

Due uomini, un 31enne di Pomigliano d’Arco ed un 32enne di Casalnuovo, sono stati denunciati dai carabinieri per aver commesso la ‘truffa dello specchietto’ a Scauri. I due hanno fermato un anziano di 73 anni e un 28enne, entrambi mentre stavano percorrendo la strada principale della meta turistica. Finto l’incidente e soprattutto il danno, i due soggetti hanno chiesto alle vittime di versare la somma di 70 euro.

Poco dopo, però, sono stati allertati i carabinieri. Questi ultimi hanno trovato i due denunciati con la cifra di 560 euro, ritenuta proveniente da illecita attività. Tra l’altro, uno dei due truffatori, era stato ritrovato positivo anche al test dell’alcol. I militati hanno ritirato la patente dell’uomo ed hanno dato il foglio di via obbligatorio, il quale non consente ai due di mettere piede a Minturno per i prossimi 3 anni.