Arrivano i nuovi 55mila sediolini allo stadio San Paolo, le caratteristiche

Sara’ l’Ati costituita da Tipiesse Srl – Graded spa – Mondo spa e Ceta spa a farsi carico del rifacimento dei 55000 seggiolini dello stadio San Paolo di Napoli. Oggi – nel corso di una seduta pubblica – l’ apertura delle buste ha sancito l’aggiudicazione della gara all’ associazione di imprese di cui fa parte la Mondo, la multinazionale piemontese con sedi in Usa e in Cina che in Italia ha rivestito negli anni scorsi con i propri sediolini lo Juventus Stadium, il Meazza di Milano e la Dacia Arena di Udine.
A breve – si apprende dalla struttura commissariale per le universiadi di Napoli 2019 – partiranno le verifiche di legge per l’efficacia dell’aggiudicazione. Dai monoscocca a quelli reclinabili ed imbottiti per le tribune.