operaio costiera

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nel pomeriggio di ieri intorno alle 14 sulla strada statale 163 Amalfitana, nel tratto tra Maiori e Minori. Un’autogru, impegnata in lavori di manutenzione, si è improvvisamente ribaltata. Ad avere la peggio un operaio di 30 anni che si trovava nel cestello. L’uomo è stato catapultato sulla scogliera sottostante.

L’operaio ha riportato gravi ferite. Trasportato in elisoccorso nell’ospedale di Salerno. L’uomo sottoposto ad un intervento chirurgico.

Ferito anche l’operatore del mezzo coinvolto dal ribaltamento. Trasportato nell’ospedale di Castiglione di Ravello dove gli sono state riscontrate lesioni giudicate guaribili in pochi giorni. Le operazioni hanno visto impegnati anche i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Amalfi e la Guardia Costiera. Per qualche ora si è resa necessaria la chiusura al traffico della statale Amalfitana in corrispondenza del chilometro 32,200, nel comune di Minori. Dunque la circolazione proveniente da Vietri sul Mare deviata per il Valico di Chiunzi. Mentre quella proveniente da Amalfi indirizzata per Ravello.

La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Maiori con il supporto degli automezzi speciali e reparti speleo alpino fluviale si sono adoperati per recuperare l’autocarro e mettere in sicurezza l’area. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Amalfi. I militari, guidati dal capitano Umberto D’Angelantonio, hanno segnalato l’episodio anche al personale del servizio per la prevenzione e la sicurezza negli ambienti di lavoro che fa capo all’Asl di Salerno.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.