Somma Vesuviana in lutto per la morte di don Paolo, il sincaco: «Nessuno ti dimenticherà»

“La nostra città oggi perde un uomo che ha significato tanto per la sua comunità religiosa”. E’ questo il post di dolore del sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, per la morte di Padre Paolo Di Palo che guidava la chiesa di San Michele Arcangelo. “Tutti conosciamo come il Carmine, non ha mai lasciato i suoi fedeli neanche nei momenti in cui la salute lo stava debilitando” continua il primo cittadino. Don Paolo era molto conosciuto e benvoluto dalla comunità vesuviana.

“Un esempio per i parrocchiani e per tutti quanti noi che abbiamo avuto il privilegio di conoscerlo. A nome mio e dei sommesi mi stringo al dolore della sua famiglia, sono certo che nessuno lo dimenticherà” conclude Di Sarno.