afragola

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Afragola, durante un servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti, nel transitare in via Regina ad Afragola hanno notato un giovane a bordo di uno scooter che stava ricevendo del denaro dopo aver ceduto un involucro a una persona.

I poliziotti hanno bloccato lo spacciatore trovandolo in possesso di 6 involucri con 2,5 grammi circa di cocaina, di 18 bustine contenenti 20 grammi circa di marijuana e di 250 euro, mentre l’acquirente si è dato alla fuga.

Un 15enne di Afragola denunciato per spaccio e detenzione di spaccio si sostanze stupefacenti. Inoltre sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita e mancato utilizzo del casco protettivo. Infine, il motoveicolo sottoposto a sequestro.

Potrebbe interessarti anche

Raid nella sede dell’Asl di Afragola, preso terzetto di Giugliano: Pirozzi, Cacciapuoti e Maddaluno

 

Si chiamano Antonio Maddaluno, Walter Pirozzi e Paolo Cacciapuoti, tutti di Giugliano, i tre soggetti arrestati martedì pomeriggio dopo un tentativo di assalto all’Asl di Afragola. Tutti difesi dall’avvocato Luigi Poziello del Foro di Napoli Nord, sono reclusi nel carcere di Poggioreale in attesa di convalida dell’arresto da parte del GIP del Tribunale di Napoli Nord. Sono stati tratti in arresto dalla Squadra Mobile Antirapina della Questura Centrale di Napoli. I tre di Giugliano hanno fatto irruzione negli uffici del distretto sanitario. Stavano per portare via la cassa dei ticket quando sono sopraggiunti i poliziotti. E’ iniziato un inseguimento, terminato dopo poco. Gli Agenti del Commissariato di Afragola, insieme a quelli della Squadra Mobile di Napoli, sono riusciti ad arrestare i 3 soggetti di Giugliano.  Avevano provato a scappare in un vicoletto nelle vicinanze. Erano a bordo di un’auto. Portati presso il locale commissariato e sottoposti a fermo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.