14.2 C
Napoli
mercoledì, Dicembre 8, 2021
- Pubblicità -

Studentesse violentate da due carabinieri, confermata la gravissima accusa


La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio di Marco Camuffo e Pietro Costa, i due militari, di recente destituiti dall’Arma dei carabinieri, accusati di aver violentato due studentesse americane di 20 e 21 anni a Firenze la notte del 7 settembre scorso, dopo averle riaccompagnate a casa con l’auto di servizio. Per entrambi l’accusa è violenza sessuale aggravata. Nei giorni scorsi Costa e Camuffo erano stati destituiti con una decisione adottata dall’Arma al termine di un’indagine disciplinare, avviata parallelamente all’inchiesta penale a seguito delle denuncia delle giovani americane. Entrambi erano già stati sospesi e tenuti a metà stipendio. Davanti al tribunale militare inoltre è fissata per il prossimo 27 giugno l’udienza preliminare per i reati di concorso in violata consegna e in peculato militare.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Violenza familiare in provincia di Napoli, la nipote si lancia dalla finestra

Violenza familiare in provincia di Napoli, la nipote si lancia dalla finestra. I carabinieri di Monte di Procida in...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria