Devastato l'hotel di Temptation Island, 60 evacuati e filmati analizzati
Devastato l'hotel di Temptation Island, 60 evacuati e filmati analizzati

Paura nella notte nell’hotel base logistica del reality di Canale 5 Temptation Island. Come riporta Il Messaggero un incendio doloso è stato appiccato nella struttura verso le 4 di notte attraverso l’uso di un liquido infiammabile. Dopo quello dello scorso agosto, quello di oggi è il secondo incendio che ha coinvolto la struttura di Pula in Sardegna. Sono 60 le persone evacuate tra le quali molti turisti che si trovavano nella struttura alberghiera. L’incendio è stato appiccato intorno alle 4 di mattina.

LA RICOSTRUZIONE DELL’INCENDIO A TEMPTATION ISLAND

Qualcuno avrebbe versato del liquido infiammabile all’interno degli uffici del titolare e all’esterno nell’area della terrazza. Alla fine ha appiccato il rogo per poi fuggire. Le fiamme si sono velocemente propagate, avvolgendo ogni cosa. Una pattuglia dei carabinieri del Radiomobile che si trovava già in zona ha notato il fuoco e ha fatto scattare l’allarme.

Dopo l’evacuazione, i carabinieri e insieme al personale dell’hotel, utilizzando i manicotti, hanno domanto gran parte del rogo. Infine completamente domato dalle squadre dei vigili del fuoco intervenute subito sul posto. Sono state ora avviate le indagini per risalire al responsabile dell’incendio. Saranno analizzati i filmati delle telecamere della struttura che potrebbero aver ripreso gli istanti dell’accensione del fuoco. Ad agosto dello scorso anno il Relais era stato già preso di mira. Qualcuno aveva appiccato l’incendio nell’area congressi, lasciando anche una lettera anonima.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.