Tragedia in Campania, vedono corpo galleggiare in acqua: per Francesco non c’è stato nulla da fare

Ieri pomeriggio un’altra terribile tragedia in mare. Sulla spiaggia di Baia Arena, nel cilento, ha perso la vita Francesco Guidone. Il 53enne di Sarno, dipendente dell’Inps, nonostante il mare mosso non ha rinunciato ad una nuotata che gli è costata la vita. A far scattare l’allarme, come si legge su Il Mattino, un gruppo di bagnanti presenti in spiaggia.

Hanno notato il corpo galleggiare in mare. Sono riusciti a recuperarlo ma per l’uomo era già troppo nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del 118 per Franco non c’è stato nulla da fare. Sul posto immediato l’arrivo degli uomini della capitaneria di Porto di Agropoli e di Acciaroli, guidato dal capitano Giulio Cimino.