Veterinario condannato a 21 anni di carcere, abusi sessuali su cani e pedopornografia
Veterinario condannato a 21 anni di carcere, abusi sessuali su cani e pedopornografia

Un veterinario della Florida è stato condannato a più di 21 anni di carcere per abusi sessuali sui cani, pubblicazione di video di bestialità online e raccolta di materiale pedopornografico. I pubblici ministeri affermano che Prentiss K. Madden, 40enne il cui studio era ad Aventura, in Florida, ha prodotto video di se stesso mentre faceva sesso con cani e li ha condivisi nelle chat online. Dicono che abbia anche ricevuto numerose immagini di pornografia infantile, le abbia archiviate sul suo cellulare e ne abbia parlato online.

Madden si è dichiarato colpevole per pedopornografia, schiacciamento di animali e tortura per animali, che includono abusi sessuai. I suoi avvocati hanno chiesto una condanna più leggera, in parte basata sulle affermazioni di Madden di aver sofferto di problemi mentali a causa degli abusi da parte dei suoi genitori e di un amico di famiglia da bambino. Una volta rilasciato, Madden rimarrà in libertà vigilata per 25 anni e dovrà registrarsi in Florida come molestatore sessuale

Il medico di è dichiarato colpevole dopo la visione di foto e video che lo ritraevano in atti compromettendi con i poveri animali. Pare avese anche condiviso quelle immagini con altre persone diffonendole sul web. Una notizia che ha lasciato sconvolti i padroni dei poveri pazienti. Nel corso del processo i suoi legali hanno provato a sostenere che soffriva di disturbi mentali a causa degli abusi subito da piccolo, ma non è servito per dargli delle attenuanti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.