ospedale

Sta circolando sui social il filmato di un assalto all’Ospedale del Mare da parte di alcune persone che hanno inveito contro le guardie giurate e medici e preso a calci porte e muri per vendicare la morte di un loro familiare, secondo loro deceduto a causa di una scarsa assistenza.

“Non entriamo nel merito della vicenda su cui abbiamo chiesto delucidazioni alla direzione per capire i motivi del decesso. Ma troviamo assurdo che delle persone assaltino un ospedale, per giunta filmandosi e prendendosela in modo violento con la struttura e il personale. Abbiamo inviato una nota alla direzione dell’ospedale per chiedere ulteriori notizie sulla vicenda e se le persone coinvolte nell’aggressione siano state identificate e denunciate. Comprendiamo il dolore per la perdita di una persona cara ma la violenza non è mai giustificata, soprattutto in un luogo pubblico. A maggior ragione se si tratta di una struttura ospedaliera che è a servizio dei cittadini e che serve per curare pazienti e combattere la pandemia. Se qualcuno ha sbagliato ne risponderà nelle sedi giudiziarie. Fare i raid punitivi negli ospedali è inaccettabile” – ha commentato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli a cui hanno inviato il video.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.