wembley
Dopo la sconfitta parte la caccia all'italiano a Londra, i video dei pestaggi ai tifosi azzurri a Wembley

Circola un video in cui vengono mostrate scene di violenza presso lo stadio Wembley di Londra, ma con una narrazione completamente sbagliata da parte di alcuni utenti e media. Secondo il canale FFTB Kenya e Vin Nair, giusto per citarne due esempi, il video mostrerebbe dei tifosi italiani presi d’assalto da quelli inglesi dopo la sconfitta nella finale. FFTB Kenya titola «England fans beating Italian fans after England Euros2020 lose to Italy», mentre l’account Twitter Italian News scrive: «Che schifo: alcuni tifosi inglesi aspettano gli italiani all’uscita di Wembley per menarli. Questo non è sport. Bisogna accettare le sconfitte, così non si può», ma sbagliano entrambi soprattutto perché il video originale circolava almeno un quarto d’ora prima del fischio d’inizio.

Italia-Inghilterra, tifosi inglesi provano a entrare senza biglietto a Wembley

Tensione davanti ai cancelli di Wembley nell’immediata vigilia della finale dei campionati europei di calcio tra Italia e Inghilterra. Diversi tifosi inglesi hanno provato a sfondare il cordone di sicurezza per provare a entrare senza biglietto.

Una scena già vista per la semifinale con la Danimarca e che si è ripetuta nel pre partita della finale con gli azzurri.

Il post di Matteo Salvini non lascia spazio alle interpretazioni: “Questi inglesi (schifosi, non tifosi) l’hanno presa bene la sconfitta… Invece di inginocchiarsi in campo, spero si inginocchino in cella“, sotto il video che riprende una violenta rissa tra tifosi davanti ai tornelli di ingresso dello stadio di Wembley. E Salvini non è stato l’unico a rilanciare il contenuto, in rete sono migliaia i posti indignati che descrivono la scena come se fosse un attacco ai tifosi italiani dettato dalla frustrazione per la sconfitta.

In realtà questa descrizione dei fatti è una fake news. Si tratta di un video girato prima della partita e postato alle 20.45 su twitter dal giornalista Kyle Glen: il video riprende la scena di una scazzottata tra tifosi inglesi e altri tifosi inglesi. Già prima dell’accesso allo stadio (lo testimoniano altri video postati in rete) erano scoppiate delle risse all’esterno della struttura. Molti i tifosi senza biglietto che pretendevano di entrare allo stadio. Anche in barba alle normative anti-covid. Prima c’è stata la colluttazione con gli steward, poi le botte con altri tifosi (provvisti di regolare biglietto). Resta comunque un pessimo spettacolo, a prescindere dalla nazionalità delle vittime.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.