Violentata nello stanzino della discoteca, 20enne al Pronto Soccorso racconta il dramma

Studentessa 20enne americana: «Violentata in discoteca nel centro di Firenze». È quanto ha denunciato stamani ai medici del pronto soccorso dell’ospedale di Careggi, dov’è stata accompagnata da alcune amiche intorno alle 7.00, una studentessa americana di 20 anni. Secondo quanto raccontato dalla ragazza agli agenti della volanti, chiamati dai sanitari, all’interno del locale, un discopub nel centro di Firenze, sarebbe stata avvicinata da un uomo che l’avrebbe convinta ad appartarsi in uno stanzino e qui l’avrebbe violentata.