Vomero, ruba smartphone ad un coetaneo fuori la metro: arrestato 19enne

Immagine di repertorio

I Carabinieri di Napoli Vomero Arenella hanno arrestato un 19enne del quartiere Avvocata già noto alle forze dell’ordine. Il Gip del Tribunale di Napoli, su proposta della Procura partenopea ed in accordo con i risultati investigativi dell’Arma, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Il giovane è gravemente indiziato per il reato di rapina, commesso il 21 settembre scorso, vicino alla Stazione della metro «Salvator Rosa». Insieme ad un complice, ancora da identificare, il 19enne ha rubato ad un coetaneo lo smartphone e 10 euro. Il ragazzo è stato arrestato e portato al carcere di Poggioreale.