angela celentano
Oggi è il compleanno della bimba scomparsa nel 96 sul Monte Faito

Oggi è il compleanno di Angela Celentano, compie 28 anni la bimba scomparsa dal monte Faito durante una gita con la famiglia. Da quel tragico 10 agosto 1996 di Angela Celentano nessuna traccia. Anche questo anno, come da tradizione, sono arrivati gli auguri di Rosa e Naomi, le sue sorelle, che ad Angela hanno dedicato una pagina Facebook.

 

 

Gli auguri delle sorelle ad Angela Celentano

Buon compleanno Angela, sorellina. Buon compleanno a te, che sarai pur lontana dai nostri occhi e dalla tua Casa, ma non sei mai lontana dai nostri cuori e dai nostri pensieri. Preghiamo e ti auguriamo che sia felice e che stia vivendo nella benedizione e nella realizzazione di ogni tuo piccolo e grande sogno”.

“Preghiamo e ti auguriamo che tu possa essere fiera ed orgogliosa della donna che stai diventando; che tu possa essere coraggiosa e non possa mai tirarti indietro quando e se la vita ti mette davanti a delle sfide e che tu sia circondata sempre dall’amore e dalla gioia”

“Il tempo passa e non si può fermare, anche se volessimo. Ma sappi che ogni anno, ogni mese ed ogni giorno speriamo che sia l’ultimo da vivere lontane, affinché ci saranno meno cose da raccontare e più cose da vivere, finalmente insieme. Con la ferma speranza di riabbracciarti, un giorno, tanti auguri di buon compleanno Angela, ovunque tu sia”.

Ancora tanti misteri dietro la scomparsa di Angela Celentano. Tanti gli indizi che farebbero pensare ad un rapimento. La bimba, che all’epoca dei fatti aveva 3 anni, è sparita nel nulla da un momento all’altro e non è stata ritrovata neanche dopo 4 giorni di ricerche.

“Per noi la parola ‘fine’ non esiste. Nulla è ancora deciso. Mia figlia Angela è ancora viva, io non mi arrendo. Continueremo a chiedere verità e giustizia. Per i magistrati è passato troppo tempo, alcuni testimoni sono morti e tutte le piste seguite non hanno portato risultati, ma io non mollo. Voglio la verità e spero in un miracolo: un giorno ci ritroveremo”, sono le parole di Maria, madre della bambina.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.