Christopher Lambert girerà un film in Campania, le riprese inizieranno a gennaio

Partono il 6 gennaio le riprese del film Dark Room, thriller psicologico diretto da Vincenzo Franceschini e prodotto da Nicola Spanò per MadHat Production in associazione con Big Bang Production.
L’ambizioso progetto internazionale, per quest’opera prima e giovane di Franceschini, vanta un cast di tutto rispetto e di assoluto respiro mondiale.
Spiccano i nomi di Christopher Lambert  (Greystoke, Highlander), Michael Socha (in tv con Being Human, al cinema con Papillon), Bruce Payne (Passenger 57, Dungeons & Dragons), e Cristina Castano (Toy Boy, I Can Quit Whenever I Want), una delle attrici più famose e apprezzate in Spagna.
La componente italiana del cast principale sarà costituita da: Massimiliano Rossi (Gomorra La serie, Il primo Re, Indivisibili), Tea Falco (in tv con 1992 e 1993, al cinema con  I Vicerè di Faenza e A casa tutti bene di Muccino), la felliniana Milly Falsini, e Carolina Signore, una delle più giovani e promettenti attrici del cinema italiano.
Le riprese dureranno quattro settimane e si svolgeranno principalmente a Caserta e Sant’Agata dei Goti, per un film interamente girato in inglese che sarà distribuito in tutto il mondo a fine 2020.