Coronavirus, lutto a Torre del Greco: si è spento a Milano il dottor Santangelo

Il Coronavirus fa un’altra vittima tra i medici. È morto ieri sera il professor Ermenegildo Santangelo, direttore del centro simulazioni di anestesia, rianimazione e terapia intensiva dell’università «Magna Grecia» di Catanzaro. Avrebbe compiuto 74 anni il prossimo 5 maggio.

Santangelo, residente a Torre del Greco, era ricoverato da diversi giorni nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Niguarda di Milano, città nella quale si era recato per restare vicino ad una delle tre figlie che aveva partorito proprio nel capoluogo lombardo.

Il ricoverato e il decorso clinico è stato seguito da tanti medici napoletani amici di Santangelo, che lascia la moglie e tre figlie.