19.2 C
Napoli
martedì, Maggio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Porta la droga al fratello in carcere, 37enne “beccata” e arrestata a Poggioreale


Gli agenti della Polizia Penitenziaria del carcere di Poggioreale di Napoli hanno arrestato R.D.R., una donna di 37 anni, sorpresa dagli operanti durante il passaggio di un involucro al fratello detenuto. Lo scambio, avvenuto nel bel mezzo del colloquio, è stato notato dagli agenti che successivamente hanno proceduto alla perquisizione dell’uomo, detenuto per reati comuni, e della stessa donna.

Gli agenti della sezione operativa, diretti dal comandante Gaetano Diglio e coordinati dal commissario capo Antonio Sgambati, hanno rinvenuto un panetto di quasi 200 grammi di hashish pronto ad essere spacciato e consumato all’interno della casa circondariale napoletana. La 37enne è stata tratta in arresto e, come disposto dal Pm, è stata associata presso la casa circondariale di Pozzuoli in attesa della convalida del fermo.

La brillante operazione di questa mattina fa seguito ad un episodio analogo verificatosi nello scorso fine settimana quando, durante un colloquio, una donna passò al suo compagno detenuto due “plance” di hashish opportunamente nascoste negli slip. L’attenzione riposta dagli agenti della Penitenziaria rappresenta l’ultimo argine al fenomeno dello spaccio all’interno delle mura di Poggioreale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Torna la paura a Soccavo, 2 colpi di pistola esplosi contro il cognato del boss

Antonio Ernano è stato ferito in via Vicinale Palazziello nel quartiere Soccavo. Dopo l'agguato la vittima ha raggiunto autonomamente...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria