Aveva lasciato il carcere soltanto tre mesi fa tornando nel suo quartiere, Forcella. Ieri è stato trovato con una corda stretta al collo nell’androne del suo palazzo. E’ morto così Vincenzo Colucci, 69 anni, nipote di Giuseppe Giuliano, zio del più famoso Luigi Giuliano ‘o re. Lo riporta Cronache di Napoli. Alle 15 e 15 di ieri la zona era già presidiata dagli agenti delle Volanti, I poliziotti hanno effettuato un sopralluogo per ricostruire la dinamica. Secondo la prima ricostruzione Colucci, nipote dei Giuliano, si sarebbe stretto la corda del paniere intorno al collo e la avrebbe legata alla inferriata dell’androne interno, per lanciarsi giù dal ballatoio del secondo piano. Un volo che non gli avrebbe lasciato scampo e che arriva a soli tre mesi dalla sua uscita dal carcere di Secondigliano.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.