Scooter rubato nella notte a Sal Da Vinci.

Episodio a lieto fino quello che ha visto, suo malgrado, protagonista nella notte il cantante napoletano Sal Da Vinci.

Gli avevano rubato lo scooter ma lui, grazie alla tempestività dei carabineri, non ha fatto nemmeno in tempo ad accorgersene. Come riportato da Il Corriere del Mezzogiorno, intorno alle 3 di questa mattina i militari, in servizio nella zona, hanno notato in via Chiaia due persone a bordo di un ciclomotore e hanno cercato di compiere un controllo, essendo vietato circolare dopo le 22.00.

Scooter rubato nella notte a Sal Da Vinci, la scoperta dei carabinieri

I due, invece, hanno tentato di sottrarsi ad esso cercando prima di fuggire a bordo del mezzo, poi a piedi abbandonandolo. La pattuglia è riuscita quindi a recuperare lo scooter che, dopo gli accertamenti di rito, è risultato appartenere a Sal Da Vinci. L’artista, infatti, abita proprio in quel quartiere. Quando i carabinieri l’hanno chiamato per comunicargli del furto (e fortunatamente del ritrovamento), il cantante si è accorto della mancanza e ha sporto denuncia. Lo scooter gli è stato restituito.

Non solo il furto dello scooter – Sal Da Vinci in versione strappalacrime, commovente dedica al nipote su Instagram [ARTICOLO 15 SETTEMBRE 2018]

Sal Da Vinci presenta suo nipote. Da qualche mese il cantante napoletano ha ricevuto il regalo più grande che un figlio possa fare ad un genitore, quello di diventare nonno.

Salvatore Jr, questo il nome del piccolo, è nato dall’amore di papà Francesco, figlio del cantante, e mamma Riccarda. Nonno Sal, orgoglioso del gioiellino di famiglia, su Instagram mostra le foto del piccolo.

Negli scatti pubblicati dal cantante partenopeo ciò che salta agli occhi è la sua capacità di essere un nonno premuroso, affettuoso, insomma perfetto. Porta a passeggio il piccolo nella carrozzina, fa il bagno in piscina con lui e tante sono le dediche d’amore per il nuovo arrivato.  ” Ma come si fa? Si dice che i figli ti cambiano la vita, e i nipoti?”, una di queste.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.