28.1 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

In trasferta per la “truffa dello specchietto”, 3 napoletani nei guai


Hanno messo a segno in un solo giorno numerose truffe ed estorsioni con il ‘metodo dello specchietto’raggiro eseguito a danno di soggetti alla guida di autovetture, insidiati e poi minacciati per ottenere risarcimenti riguardo sinistri mai avvenuti.

I tre, due uomini ed una donna,  originari del napoletano, e che a luglio dovranno difendersi in un processo, in concorso simulavano un sinistro stradale a Cava, danneggiando lo specchietto di un’Alfa Romeo Giulietta e poi seguendolo, fino a farsi promettere denaro. Per questo episodio, il venti dicembre scorso, la vittima designata riusciva fortuitamente a fuggire, cambiando strada, per poi essere inseguito dal terzetto e tamponato per cinque volte lungo l’autostrada, fino alla fuga definitiva all’interno di un autogrill.

Ancora, gli stessi sono accusati di tentata estorsione per un altro episodio, provato lo stesso giorno, a danno di un altro guidatore, a bordo di una Lancia Musa, con identico tentativo di truffa portato avanti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il mare di Napoli invaso da topi e liquami, giorno ‘nero’ per i bagnanti

Chiazze di liquami fognari e topi morti sono spuntati nel mare di Nisida determinando un terribile spettacolo per gli...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria