Joker
Joker

Non è un film di Batman, ma Joker può essere ugualmente pericoloso per i nostri conti correnti. Non si tratta del cattivo della DC Comics, ma del nome scelto per indicare un malware che può svuotare il nostro conto in banca. Conosciuto ormai da quattro anni, Joker infesta in maniera ricorrente alcune applicazioni Android introducendosi negli smartphone e a volte prosciugando il credito telefonico delle persone (e quello in banca).

Joker, il malware che può svuotarvi il conto in banca: attenzione a queste app

Tra le funzioni del malware quella dell’iscrizione a insaputa dell’utente a servizi a pagamento attraverso i conti correnti bancari con cui vengono pagati i piani tariffari. A rendere difficile il blocco il fatto che Joker si annida all’interno delle app nel Play Store di Google.

Come spiegato su Il Corriere della Sera, Joker riesce ad aggirare i controlli grazie a un dropper, ovvero un programma realizzato appositamente per eseguire un malware ma capace di non essere rilevato dai sistemi di sicurezza. Una volta scaricata l’app, l’utente acconsentirà a diverse autorizzazioni dietro le quali si cela in realtà Joker. Dando il nostro consenso, stiamo a nostra insaputa scaricando vero e proprio malware che da quel momento può agire indisturbato.

Un problema che si è trasformato in una vera e propria piaga. Nel corso degli anni infatti, Google ha dovuto rimuovere oltre 1700 applicazioni dal Play Store. Tra le app che portano a scaricare Joker la maggior parte riguarda la messaggistica e la scansione dei documenti. “Tra i nomi principali si possono citare Auxiliary Message, Element Scanner, Fast Magic SMS, Free CamScanner, Go Messages, Super Message, Super SMS, Travel Wallpapers”, scrive il CdS.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.