ospedale “Vecchio Pellegrini”
ospedale “Vecchio Pellegrini”

Ospedale “Vecchio Pellegrini”: minaccia un infermiere e danneggia una panchina. Denunciato.

Ieri pomeriggio i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale Vecchio Pellegrini, Ricevuta la segnalazione di una persona che stava minacciando un infermiere.

I poliziotti arrivati in ospedale

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato un uomo che stava continuando a dare in  escandescenze poiché, a suo dire, i tempi di attesa al triage erano troppo lunghi ed ha continuato ad inveire contro i sanitari scaraventando  una panca contro il personale addetto alla sicurezza.

G.P., 32enne napoletano con precedenti di polizia, denunciato per minacce e danneggiamento di beni della Pubblica Amministrazione.

 

Porta Capuana: arrestato un uomo per violazione della sorveglianza speciale.

Stamattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Carbonara hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi velocemente per eludere il controllo.

Gli operatori lo hanno raggiunto e bloccato ed hanno accertato che era sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Nocera Superiore.

Massimo Ingino, 32enne avellinese, arrestato per violazione degli obblighi inerenti la misura cui è sottoposto.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.