34.9 C
Napoli
giovedì, Agosto 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Napoletani in trasferta per la truffa del “finto avvocato”: anziana li fa arrestare


“Signora suo figlio, per una problema legale risolto da un nostro avvocato, ci deve 900 euro” ; così due uomini avevano tentato la truffa del “finto avvocato” ai danni di un’anziana, accompagnandola a casa e attendendola in strada per avere i soldi.
Ma la vittima, una donna romana, non è caduta nel tranello ed anzi ha consentito alla Polizia di risalire agli autori del tentato raggiro, di intercettarli e denunciarli.

Infatti, grazie alla targa del veicolo e all’accurata descrizione fisica dei due truffatori, gli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Frosinone sono riusciti a rintracciarli, a bordo della autovettura segnalata nel comune di Ferentino.

Accompagnati negli uffici per ulteriori accertamenti, gli agenti, hanno avuto conferma che i due fossero proprio gli autori della tentata truffa. Ulteriore riscontro è arrivato dalla individuazione fotografica, fatta dalla vittima e dal figlio negli uffici del commissariato romano di S. Ippolito . Si tratta di due napoletani di 40 e 50 anni, con precedenti specifici, trovati in possesso di 400 euro in contanti, sono stati indagati per il reato di tentata truffa.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. “Dammi l’orologio”, turista sventa la rapina e fotografa i ladri: fermati

Martedì pomeriggio una donna si è presentata presso gli uffici della Questura per denunciare di aver subito un tentativo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria