Il Napoli invita i tifosi ad anticipare l’arrivo allo stadio: il comunicato del club

(Immagine di repertorio - archivio InterNapoli)

Siamo in piena vigilia di Champions League. Domani sera ci sarà l’esordio europeo stagionale al San Paolo contro un avversario di assoluto livello: il Liverpool. I reds, per intenderci, hanno sfiorato l’impresa durante la scorsa edizione della Champions League. Di nuovo, quest’anno, si candidano ad essere una delle pretendenti per la vittoria finale. Non una passeggiata per il Napoli, quindi. Non lo sarebbe stato comunque. Le sfide europee nascondono insidie che, talvolta, in serie A non ci sono. Le formazioni sono composte da giocatori di assoluto livello e la vetrina internazionale da innegabilmente una marcia in più ad ogni protagonista. Quest’anno, per le partite casalinghe, il Club di Aurelio De Laurentiis ha deciso di tendere la mano alla tifoseria, puntando all’effetto San paolo che, in passato, ha fatto la differenza. Mini abbonamenti a prezzi popolari, quindi, soprattutto per le curve.

Domani sera, contro il Liverpool, è atteso il pubblico delle grandi occasioni. O, almeno, è quello che si aspetta lo stesso Napoli per riuscire nell’impresa di battere i vice campioni d’Europa. A Fuorigrotta arriveranno anche circa 2700 inglesi a seguito della loro squadra. Il dispositivo sicurezza è stato presentato giorni fa: i rapporti tra le tifoserie non sono distesi e il livello d’allerta è alto. Ne abbiamo parlato ieri, qui. Dal canto suo, il Napoli ha diramato un comunicato ufficiale con il quale invita i suoi tifosi a raggiungere lo stadio con largo anticipo. L’obiettivo è evitare che il quartiere si ingolfi e che ai cancelli si formino lunghissime code. Di seguito, l’invito del club.

“La SSC Napoli  invita tutti i tifosi ad anticipare l’orario di arrivo allo stadio. I tornelli apriranno alle ore 18.00 per consentire di effettuare i controlli di sicurezza previsti dalla legge, necessari per un ordinato svolgimento dell’importante evento calcistico”.