tifosi napoli
Stadio Diego Armando Maradona

Alcuni tifosi finiscono nei guai dopo Napoli-Venezia del 22 agosto scorso. La Questura di Napoli ha denunciato 8 persone resesi responsabili di scavalcamento dal settore inferiore della curva B a quello superiore; nei loro confronti è stata anche avviata la procedura per l’emissione del DASPO.

Inoltre, sono state elevate 30 sanzioni amministrative per violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo ad altrettante persone che, nelle due curve, hanno occupato posti diversi da quelli indicati nel biglietto, non rispettando il posizionamento a scacchiera previsto per il contenimento della pandemia da Covid-19; le stesse persone sono state sanzionate per non aver indossato le mascherine di protezione.

Accolto il ricorso del Napoli, Osimhen sarà in campo contro la Juve

E’ arrivata la decisione della Corte Federale d’Appello dopo il ricorso presentato dal Napoli per la riduzione della squalifica di Osimhen: l’attaccante nigeriano contro la Juve ci sarà.

Nel reclamo inoltrato dai legali incaricati da De Laurentiis, oltre alle prove documentali – scrive il Corriere dello Sport -, sono state anche richieste le audizioni dell’arbitro Aureliano e dello stesso attaccante. L’obiettivo dei campani era quello di dimostrare che l’ex Lille ha rifilato una manata-spintone più che uno schiaffo a Heymans, nel tentativo di liberarsi da una marcatura, escludendo così la condotta violenta.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.