34.9 C
Napoli
giovedì, Agosto 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Sparano contro la polizia durante la fuga, presi 3 minorenni dopo la rapina


Sparano contro la polizia durante la fuga, arrestati 3 minorenni dopo la rapina. Ieri sera gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, su disposizione della Centrale Operativa, intervenivano in via Cairoli per la segnalazione di una rapina in un supermercato. I poliziotti, giunti sul posto, vedevano uno scooter con tre persone a bordo che, alla loro vista, si davano alla fuga in direzione di via Cavallotti.

In quei frangenti gli agenti venivano avvicinati dal titolare del negozio il quale raccontava che, poco prima, due di essi entravano nell’attività e, con la minaccia di una pistola, gli avevano intimato di consegnare l’incasso. Inoltre il titolare indicava anche il complice, a bordo dello scooter, li attendeva all’esterno. Il titolare prendeva tempo, dunque i due rinunciavano dandosi alla fuga proprio quando la volante stava sopraggiungendo.

SPARI CONTRO I FALCHI A NAPOLI

La pattuglia comunicava alla Centrale Operativa le descrizioni del veicolo e dei fuggitivi. Dunque i Falchi della Squadra Mobile intercettavano i giovani in via Arenaccia. Nonostante cià il conducente, nonostante gli veniva intimato l’alt, continuava la fuga effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale.

Ne nasceva, quindi, un inseguimento durante il quale i malviventi si sono disfatti di alcuni oggetti e il terzo passeggero estraeva la pistola sparando contro i poliziotti. Gli agenti per farlo desistere dall’azione criminosa esplodevano in aria alcuni colpi ed uno all’indirizzo dello pneumatico del mezzo fino a quando, giunti in via Foria, il conducente impattava contro la moto di servizio rovinando a terra insieme ai poliziotti.

LA TENTATA FUGA DALLA POLIZIA

I tre, nonostante la caduta, tentavano di proseguire la fuga a piedi ma. Non senza difficoltà e grazie anche al supporto di un’altra pattuglia, gli agenti li bloccavano. Uno dei fuggitivi veniva disarmato di una pistola replica modello Bruni calibro 8 priva del tappo rosso. Inoltre emergeva che il mezzo su cui viaggiavano era stato rubato lo scorso 13 maggio a Napoli.

Ancora, i poliziotti recuperavano due cellulari ed un portafogli di cui i giovani si erano disfatti durante la fuga. Gli oggetti erano stati rapinati, poco prima, a due persone in via La Vista. Arrestati 3 napoletani di 14, 15 e 16 anni e accusati di tentata rapina aggravata, rapina aggravata, lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione. Infine restituiti ai legittimi proprietari il motoveicolo e la refurtiva.

IL VIDEO

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. “Dammi l’orologio”, turista sventa la rapina e fotografa i ladri: fermati

Martedì pomeriggio una donna si è presentata presso gli uffici della Questura per denunciare di aver subito un tentativo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria